PARTENOPE            BONSAI-ART
E-mail:
di    GENNARO MANZONE

   

 

 

 

Stile CHOKKAN ( Eretto formale )

Questo stile è sinonimo di forma perfetta a tronco eretto. Esso esige la perfezione di ogni elemento : il NEBARI , il TACHIAGARI ( Piede ) , la posizione dei rami , la corteccia e la parte apicale . Lo stile CHOKKAN deve riprodurre l’aspetto di un albero grande che si erge verso il cielo. In natura , gli alberi come questi sono dei maestosi solitari che si vedono per lo più nei parchi , al centro di spazi aperti, su terreni piani, dove crescono indisturbati e da dominatori . E’ ideale che il tronco , slanciato verso l’alto , diventi gradualmente sottile fino all’apice come la gemma del bambù cioè perfettamente conico, che i rami siano perfettamente evidenziati , i quali si estendono in tutte le direzioni con lunghezza disuguale e i loro intervalli e la loro grossezza si riducano altrettanto gradualmente avvicinandosi all’apice .Il ramo primo ,o, più importante deve essere ad un terzo circa dell’altezza dell’albero e gli altri rami devono risultare distribuiti con regolarità lungo una aspirale immaginaria che sale fino alla cima e non devono sovrapporsi l’uno sull’altro , cosi tutti possano prendere la stessa quantità di luce . Inoltre il lato frontale dell’albero deve essere meno ricco di rami rispetto alla parte posteriore, cosi’ da dare il senso di profondità e prospettiva. Il CHOKKAN si è generato in seguito alla ricerca della forma ideale del Bonsai . Nonostante lo stile formale eretto sembri facile da imitare , in realtà è uno dei più difficili da realizzare , in quanto la cura dei particolari risulta determinante ed ogni inesattezza rappresenta un grave difetto. Esistono molti tipi di CHOKKAN : snello , grosso , doppio tronco , ceppaia, battuto dal vento , ecc.

 

Alcuni esempi di CHOKKAN

l

                                                         

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home Attività |   Links    | Galleria